Warning: Declaration of Mesmerize_Logo_Nav_Menu::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /web/htdocs/www.annalisatardino.eu/home/wp-content/themes/highlight-pro/inc/Mesmerize_Logo_Nav_Menu.php on line 15

Warning: Declaration of Mesmerize_Logo_Page_Menu::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /web/htdocs/www.annalisatardino.eu/home/wp-content/themes/highlight-pro/inc/Mesmerize_Logo_Page_Menu.php on line 15
Annalisa Tardino su Alluvioni

Alluvioni e maltempo, Tardino (Lega/ID): “Per la Sicilia stanziati fondi per i danni del 2018”

Europarlamentare Lega/ID

Alluvioni e maltempo, Tardino (Lega/ID): “Per la Sicilia stanziati fondi per i danni del 2018”

alluvione sicilia

Alluvioni e maltempo, Tardino (Lega/ID): “Per la Sicilia stanziati fondi per i danni del 2018”
La Commissione per i bilanci del Parlamento europeo ha approvato la mobilitazione di 293 milioni di euro, di cui 277 milioni di euro all’Italia, a valere sul Fondo di solidarietà dell’Unione europea. Fondi che servono per aiutare le regioni interessate dalle catastrofi naturali di ottobre e inizio di novembre 2018, ripetutamente colpite da piogge torrenziali e venti forti, che hanno provocato alluvioni e frane”, annuncia Annalisa Tardino, componente della commissione bilanci. “La Sicilia, purtroppo, è stata fortemente colpita da questi fenomeni di maltempo, che sono costati la vita a 10 persone nel palermitano, causa di moltissimi incidenti stradali, e l’evacuazione di più di 50 famiglie d Agrigento, per l’esondazione del fiume Akragas. La nostra regione, quindi, beneficerà dell’accesso ai fondi di assistenza, che dovranno essere prima approvati in via definitiva in sessione plenaria. L’auspicio e’ che adesso lo Stato e la regione facciano la loro parte per un uso efficiente di queste risorse, nell’interesse dei cittadini colpiti da queste catastrofi”- continua l’eurodeputata siciliana. “Un sostegno che, seppur piccolo in confronto al contributo finanziario italiano all’UE, rappresenta un segno di solidarietà e un esempio dei Si’ del governo della Lega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: