BALNEARI, TARDINO (LEGA): CONTINUA LA BATTAGLIA SULLA BOLKESTEIN. L’INTERLOCUZIONE CON BRUXELLES E IL LAVORO DEL GOVERNO DEVONO PRODURRE SOLUZIONI CONCRETE A DIFESA DELLE IMPRESE.

Europarlamentare Lega/ID

BALNEARI, TARDINO (LEGA): CONTINUA LA BATTAGLIA SULLA BOLKESTEIN. L’INTERLOCUZIONE CON BRUXELLES E IL LAVORO DEL GOVERNO DEVONO PRODURRE SOLUZIONI CONCRETE A DIFESA DELLE IMPRESE.

Strasburgo, 6 aprile 2022 – “La riforma delle concessioni demaniali marittime è un tema che sentiamo particolarmente vicino e su cui stiamo ponendo grande attenzione, sia a Roma che a Bruxelles. Gli emendamenti promossi dalla Lega, all’interno dell’interlocuzione con la maggioranza di Governo, sono tutti volti a migliorare il testo, che va migliorato, nell’ambito dei margini di manovra che abbiamo a disposizione. L’importanza di questo comparto è testimoniata dai numeri. La Sicilia, dopo la Sardegna, è la Regione con il litorale più esteso con tremila titolari di concessioni demaniali marittime che danno lavoro a circa 7500 addetti. Non possiamo permetterci di vanificare sforzi e risorse di chi negli anni ha investito e va oggi tutelato, né perdere o veder diminuire livelli occupazioni di tale portata in un momento di grave crisi”. Ad affermarlo è Annalisa Tardino, europarlamentare della Lega Salvini Premier.
“Recentemente ho avuto modo di incontrare i rappresentanti licatesi della categoria, da cui ho ascoltato richieste e proposte valide, e di cui la Lega a livello nazionale si sta facendo portavoce visto che il problema riguarda tutto il Paese. La politica ha perso molto tempo in passato, nonostante il tentativo di riforma effettuato con l’allora ministro Centinaio, bloccato da esponenti Cinquestelle. Oggi il Ministro Garavaglia sta portando avanti un lavoro importante. Terremo alta l’attenzione sull’iter parlamentare della riforma delle concessioni demaniali marittime – conclude Tardino – e auspichiamo un’unità politica volta a salvaguardare un comparto economico-produttivo nazionale rilevante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: