Lega Pe: no a estensione green pass, stop a limitazioni

Europarlamentare Lega/ID

Lega Pe: no a estensione green pass, stop a limitazioni

“Dalla Lega al Parlamento Europeo un forte no all’estensione di un anno del certificato Covid Ue. Ci siamo opposti alla proposta votata oggi in commissione Libe e sostenuta dalla maggioranza del Parlamento Europeo: come emerge dai dati, la situazione sanitaria in Europa – e non solo – risulta in netto miglioramento. E il certificato Covid rappresenta uno strumento invasivo che, pensato esclusivamente per facilitare i viaggi e la ripresa del settore turistico durante la fase più acuta dell’emergenza sanitaria, con il tempo ha fortemente limitato il diritto alla libera circolazione. Ci stupisce che altri partiti italiani possano sostenere questo provvedimento. Oggi non c’è alcuna necessità e già diversi Stati membri non richiedono alcun certificato ai viaggiatori in arrivo. Anche in plenaria non solo ci opporremo, ma chiederemo il totale rigetto del prolungamento al giugno 2023 di uno strumento che non appare più necessario e proporzionato rispetto all’attuale contesto sanitario”. Così in una nota gli europarlamentari della Lega Annalisa Tardino (coordinatrice ID in commissione Libe), Alessandra Basso, Susanna Ceccardi e Antonio Maria Rinaldi, che oggi in commissione Libe hanno votato contro la proposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: